Kme: “Incontro al ministero, richiesta immotivata e inopportuna”

martedì, 23 gennaio 2018, 17:25

Dopo la richiesta del coordinamento sindacale Fiom-Fim-Uilm di Kme circa la convocazione di un incontro al ministero dello sviluppo economico per esaminare le prospettive del gruppo ed i nuovi progetti, l’azienda Kme interviene per esprimere pubblicamente la propria contrarietà.

“L’azienda – spiega infatti Kme – da un lato conferma l’impegno per una riunione con il coordinamento nazionale per il prossimo mese di marzo, come concordato nell’incontro di fine novembre 2017, dall’altro esprime contrarietà ad un incontro al ministero per lo sviluppo economico (MISE). In mancanza infatti di una dichiarata crisi aziendale e in assenza di qualsiasi azione rivolta alla riduzione del personale – conclude -, tale richiesta appare assolutamente immotivata oltreché inopportuna”.

0

Potrebbero interessarti anche...