Categoria: Comunicati Stampa

comunicati stampa

Resoconto manifestazione

Si è svolta oggi,13 ottobre, la manifestazione organizzata da La Libellula per dire no al pirogassifcatore di KME, che ha visto una grande affluenza di cittadini, singoli ed associazioni da tutta la valle ed anche dal resto della regione. Il corteo è partito come previsto dalla zona industriale del Chitarrino...

RACCOLTA FIRME – DOVE

PAGINA IN AGGIORNAMENTO – LA RACCOLTA TERMINA CON IL 31 DICEMBRE MOLTI PUNTI FISSI HANNO GIA’ CONCLUSO FORNACI DI BARGA: CONTROVENTO – Via della Repubblica, 214 GRAFICA 2B – Via della Repubblica, 337 SHOES MILO’ – Via della Repubblica, 144 (Angolo con Via della Stazione) SPAZIO&DETTAGLI GIOCATTOLI – Via della...

AGGIORNAMENTO STUDIO EPIDEMIOLOGICO

AGGIORNAMENTO STUDIO EPIDEMIOLOGICO Facendo seguito alla riunione del 19 settembre, svoltasi a Fornaci di Barga,  Libellula si prepara alla Conferenza di presentazione del rapporto sullo stato di salute della popolazione della Valle del Serchio, predisposto dall’Agenzia Regionale di Sanità in risposta alle sollecitazioni dei sindaci, dei cittadini e del Movimento...

C’era una casa nella Valle del Serchio

Il cittadino italiano ama la sua casa. Nel 2016 quasi 8 italiani su 10  possedevano una casa di proprietà ad uso abitativo. Da sempre la casa è stato ritenuto il bene rifugio per eccellenza e anche se negli ultimi dieci/quindici anni la crisi ha eroso parte del valore delle abitazioni, di...

La Libellula chiede al Sindaco di Barga che modifichi immediatamente il Regolamento di igiene

La Libellula chiede al Sindaco di Barga che modifichi immediatamente il Regolamento di igiene La Libellula ha inviato ieri 11 settembre 2018, al protocollo del Comune di Barga una PEC indirizzata al Sindaco Marco Bonini contenente una richiesta affinché egli provveda ad attuare al più presto una modifica al regolamento...

Posta in gioco: Garfagnana pattumiera di Toscana

La posta in gioco: GARFAGNANA PATTUMIERA DI TOSCANA !!! Nella disinformazione, nel  menefreghismo e  nel pressappochismo pressochè generale, la Valle del Serchio rischia di diventare la pattumiera della Toscana. Dopo lo stop definitivo alla realizzazione del termovalorizzatore di Case Passerini da parte del Consiglio di Stato, l’impianto di Pioppogatto (...

È in arrivo un finanziamento europeo per uno studio sulla situazione sanitaria della Valle del Serchio.

Nel mese di luglio 2018 è stato approvato il progetto “Citizen Science for Urban Environment and Health” nell’ambito dei bandi Horizon 2020 dell’Unione Europea, che coinvolge cinque nazioni tra cui l’Italia. La cosiddetta “Citizen Science” promuove progetti scientifici co-partecipati in cui i cittadini sono direttamente coinvolti nella definizione dei quesiti...

La Libellula invita i sindaci della Valle del Serchio a esprimersi in merito al pirogassificatore KME

La Libellula invita i sindaci della Valle del Serchio a esprimersi in merito al pirogassificatore KME Mentre si succedono le prese di posizione dei vari esponenti partitici in merito alla  realizzazione del pirogassificatore KME a Fornaci di Barga (per ultime ricordiamo quelle ‘simpatizzanti’ del senatore Massimo Mallegni (Forza Italia) e...

Intorno al gassificatore KME fra certificati bianchi, fumate nere e crescenti dissensi

Intorno al gassificatore KME fra certificati bianchi, fumate nere e crescenti dissensi Nelle ultime due settimane anche il lettore più distratto dal caldo estivo si sarà accorto dell’intensificarsi delle prese di posizione intorno al gassificatore di KME, di cui però ancora non esiste un progetto, e ciò mentre sta montando la protesta...

La Libellula incontra le Amministrazioni Comunali locali e gli Esperti dei dati sanitari sulla mortalità in Valle del Serchio

Ha avuto luogo oggi pomeriggio il primo incontro tra Libellula, le amministrazioni comunali locali e gli esperti incaricati dell’aggiornamento dei dati sanitari sulla mortalità in Valle del Serchio. Presenti sindaci ed assessori dei Comuni di Barga, Coreglia Antelminelli, Borgo a Mozzano, Gallicano, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora e Pieve Fosciana, rappresentanti...

Precisazioni in merito allo scontro Remaschi – Libellula

Precisazioni in merito allo scontro Remaschi – Libellula Credevamo ormai chiusa la questione del dialogo svoltosi sabato mattina a margine del convegno ASBUC fra i manifestanti per il No all’inceneritore di KME e l’assessore Remaschi e speravamo di evitare ai lettori la situazione antipatica delle repliche e controrepliche, ma il...

La Libellula esprime la sua solidarietà al Sindaco Bonini

A seguito del duro attacco rivolto ieri al sindaco di Barga dai vertici di KME, in merito alla vicenda del progetto dell’inceneritore di KME, il movimento La Libellula della Valle del Serchio esprime la sua solidarietà al Sindaco Bonini che, in quanto primo custode della salute pubblica, ha sempre mantenuto...

Gassificatore KME: un progetto dalle fondamenta di argilla

Gassificatore KME: un progetto dalle fondamenta di argilla Il management KME ci ha abituato a colpi di scena teatrali. Quelli usciti nel pomeriggio di sabato scorso – giorno dell’incontro fra la dirigenza KME e gli operai – riguardano il passaggio da inceneritore per pirogassificazione ad uno per gassificazione e l’annuncio...

Gassificatore, La Libellula non ci sta: “Avevamo chiesto partecipazione e trasparenza”

Martedì, 19 giugno 2018, 00:40 di Andrea Cosimini A questo punto il quadro appare chiaro. Quello che sembrava un progetto campato in aria, il pirogassificatore (ora trasformatosi in “gassificatore”, ovvero, un inceneritore ad alte temperature), si è rivelato in realtà un progetto concreto, con tanto di chiare tempistiche, che, al...

Morire di tumore a soli 8 anni: la storia di Neja, piccola vittima della Valle Galeria

Il racconto straziante della mamma di Neja, portata via da un tumore rarissimo in soli 8 mesi: “Basta morti” http://www.romatoday.it/attualita/video-tumori-valle-galeria-roma-malagrotta.html “Continuo a lottare perché non voglio vedere altri bambini morire, come mia figlia Neja”. Con queste parole Laura Ruggeri inizia a raccontare il dramma che, nell’ottobre del 2016, ha colpito la sua...

Non c’è pace per la Valle Galeria, ecco dove sorgerà la discarica a Monte Carnevale

Non c’è pace per la Valle Galeria, una discarica a Monte Carnevale „Ultima conferenza dei servizi lo scorso maggio, siamo quindi andati a vedere da vicino l’invaso dove dovrebbe sorgere la discarica di amianto e inerti a Monte Carnevale, in una Valle Galeria già compromessa per la presenza di: un impianto...

Un gassificatore per dare un futuro duraturo a fabbrica ed operai. Ecco il progetto e le motivazioni di KME

  Il progetto definitivo ancora non c’è ma sarà pronto in due mesi con l’avvallo già, per quanto riguarda l’autorizzazione a proseguire nello studio, che viene dalla Regione Toscana che con la giunta ha espresso lo scorso lunedì una delibera di gradimento sia per il piano di rilancio dello stabilimento...